Kali Linux un ottimo strumento per la sicurezza Wi-Fi e l’analisi forense

Oggi vi presentiamo una nuovissima distribuzione linux, Kali Linux un ottimo strumento per la sicurezza Wi-Fi e l’analisi forense, basata su BACKTRACK LINUX, giunta ormai alla versione 2017.3. Questa distribuzione è di fondamentale importanza per tutti quelli che fanno della sicurezza su Reti un ottimo cavallo di battaglia. Utile anche a tutti gli appassionati di terminale e comandi DOS, che vogliono cimentarsi nell’analisi della propria rete domestica, scoprendo vulnerabilità e punti deboli. Ricordiamo che la Kali Linux è ricca di Tools per tutti i tipi di test: si passa dagli attacchi alle reti Wi-Fi, tramite appositi algoritmi, fino all’analisi forense degli eventi presenti sul PC di destinazione.

Passiamo allora alla guida su dove trovare e configurare questa importantissima distribuzione linux.

In base alle caratteristiche hardware del nostro PC possiamo scaricare la relativa immagine dedicata:

Rechiamoci a QUESTO indirzzo per poter scaricare la iso.

Ovviamente una volta ottenuta le ISO relativa, possiamo scegliere se masterizzarla su un DVD oppure creare una penna USB avviabile da qualsiasi PC.
Per la creazione della penna USB direttamente da WINDOWS possiamo rifarci a questo utilissimo programma RUFUS, quindi seguiamo la semplice guida:

Per l’avvio della penna USB e i relativi passi invece guardiamo questa guida: